Yoga per ragazzi e adolescenti

L’adolescenza è una fase “migratoria: una terra di mezzo ricca di sfide, ma anche opportunità. Si tratta dell’ingresso nella pubertà, dei cambiamenti del corpo e della maturazione sessuale: una tappa delicata, ma fondamentale per lo sviluppo.

Lo Yoga Educativo per ragazzi e adolescenti si è dimostrato efficace nell’aiutare i più giovani ad affrontare questo periodo con serenità ed equilibrio!

In questo articolo ti spieghiamo tutto quello che c’è da sapere!

Indice dei Contenuti

Perché il periodo dell’adolescenza è così delicato?

L’adolescenza è un periodo di transizione tra l’infanzia e l’età adulta, caratterizzato da un vero e proprio “tsunami” di cambiamenti.

Questa fase, che si estende dai 14/15 anni ai 18/19 anni per le ragazze e dai 15/16 ai 19/20 anni per i ragazzi, rappresenta un momento di grande vulnerabilità e sensibilità.

Il periodo dell’adolescenza, infatti, si apre con l’ingresso nella pubertà, un momento in cui i giovani sperimentano trasformazioni sostanziali nel proprio corpo. Questi cambiamenti non sono solo esteriori, ma influenzano anche l’immagine del sé, incidendo profondamente sull’autostima e sul proprio senso d’identità.

Sul piano cognitivo, invece, l’adolescenza è segnata da un notevole cambiamento. I giovani iniziano a sviluppare capacità di pensiero più astratte e complesse, che tuttavia non sono ancora completamente mature

Ciò comporta la caratteristica indecisione adolescenziale, una tendenza all’iper-razionalizzazione e, a volte, una scarsa considerazione del rischio.

A livello emotivo e sociale, gli adolescenti vivono un intenso bisogno di esplorazione, correlato a una forte voglia di novità

Questa spinta all’esplorazione si manifesta in un maggiore coinvolgimento e confronto con i coetanei, e in una tendenza a sperimentare nuove situazioni.

In questo periodo, il rapporto con i genitori subisce un naturale e progressivo distacco, mentre le relazioni con i pari assumono un’importanza crescente

Questa transizione può essere accompagnata da vissuti emotivi intensi, ma anche da vulnerabilità e incertezze.

I bisogni degli adolescenti

Come hai potuto scoprire, l’adolescenza è un periodo di grande trasformazione, dove i cambiamenti fisici, cognitivi, emotivi e sociali si intrecciano, creando un’esperienza complessa e ricca di sfide

È il periodo in cui si pongono le basi per la costruzione dell’identità adulta, portatore di grandi opportunità, ma anche di potenziali rischi

Per questi motivi un adeguato sostegno e supporto sono fondamentali.

Vediamo quali sono i bisogni principali degli adolescenti!

Bisogni emotivi e sociali

Durante l’adolescenza, il bisogno di tessere relazioni sane con i pari costituisce il fulcro degli aspetti emotivi e sociali. Queste sono essenziali per lo sviluppo affettivo e per la formazione dell’identità sociale

Attraverso l’interazione con i coetanei, gli adolescenti cercano e trovano affetto, un elemento vitale che nutre la loro autostima e il benessere emotivo. Grazie a queste relazioni si sviluppa il senso di fiducia, il quale gioca un ruolo cruciale per la costruzione di legami solidi e significativi


Parallelamente, anche l’accettazione da parte dei pari diventa una componente chiave per il senso di appartenenza e per la conferma del proprio valore individuale in un contesto sociale più ampio.

teenagers

Bisogno di scaricare le tensioni

L’adolescenza è un periodo in cui il bisogno di scaricare le tensioni, sia psicologiche, emotive che fisiche, è particolarmente sentito

Le tensioni psicologiche possono derivare dalle sfide scolastiche, pressioni sociali, o da conflitti interni legati all’identità in formazione. Questo stress richiede vie di sfogo appropriate per preservare il benessere psicologico dell’adolescente. 

A livello emotivo, gli adolescenti affrontano una marea di sentimenti intensi e fluttuanti. La capacità di esprimere e gestire queste emozioni è fondamentale per il loro equilibrio emotivo e per prevenire l’accumulo di stress interiore.

Inoltre, i cambiamenti corporei tipici dell’adolescenza possono portare a un aumento della tensione fisica. Attività che promuovono il rilassamento e il benessere fisico, sono essenziali per aiutare gli adolescenti a gestire questi aspetti, contribuendo a un sano equilibrio tra mente e corpo.

Naturalmente, lo Yoga Educativo per adolescenti offre gli strumenti per alleviare tutte queste tensioni!

Bisogno di indipendenza, ma anche omologazione

Gli adolescenti sono spinti verso l’indipendenza: desiderano fare scelte individuali, esprimere pensieri originali, fare esperienze nuove e mettersi in gioco

Questo bisogno di autonomia è cruciale per lo sviluppo della propria identità e del senso di autonomia.

Tuttavia, in loro è presente anche una forte pressione verso l’omologazione al gruppo

Gli adolescenti, a causa del desiderio di non essere esclusi, possono aderire a norme e comportamenti del loro gruppo di pari, anche quando questi non rispecchiano pienamente le loro convinzioni preferenze individualiQuesta tensione tra il desiderio di indipendenza e la necessità di appartenenza è uno degli aspetti più critici dell’adolescenza.

Grazie allo Yoga Educativo per ragazzi è possibile trasformare la dipendenza in interdipendenza!

Bisogno di risposte

Nell’adolescenza emerge un profondo bisogno di risposte interne, un’esigenza di autoconoscenza e di orientamento personale. 

Gli adolescenti si trovano in una fase della vita in cui domande come “Chi sono?” e “Qual è la mia strada?” acquistano una rilevanza cruciale. Nonostante sia molto delicato, questo processo è fondamentale per la formazione dell’identità e per la comprensione del proprio posto nel mondo.

La ricerca di risposte porta gli adolescenti a esplorare e riconoscere i vari aspetti del sé, comprese le loro capacità, passioni, valori e credenze. Tale esplorazione può essere un viaggio complicato e pieno di incertezze, ma è essenziale per lo sviluppo di una personalità coerente e compiuta. 

Anche in questo caso, lo Yoga Educativo per adolescenti può essere di grande aiuto!

Bisogno di comprensione e dialogo

Durante il periodo adolescenziale, il bisogno di comprensione e dialogo è maggiore, in particolare per la gestione del senso di ribellione.

È fondamentale che adulti, educatori e genitori riconoscano e valorizzino il lato costruttivo di questa ribellione

Piuttosto che reprimere, è importante ascoltare e comprendere le motivazioni alla base delle azioni degli adolescenti, offrendo loro uno spazio di dialogo aperto e non giudicante.

Un approccio basato sulla comprensione e sul dialogo permette di trasformare la ribellione in un’opportunità di crescita e apprendimento. In questo contesto, i ragazzi possono esplorare i propri pensieri e sentimenti in modo sicuro, ricevendo il supporto necessario per risolvere le sfide di questa età.

Questa forma di interazione costruttiva aiuta a costruire la fiducia, favorisce lo sviluppo di una sana autonomia e incoraggia i giovani a esprimere in maniera positiva il loro bisogno di indipendenza.

Bisogno di stabilità e fiducia

Gli adolescenti hanno un forte bisogno di stabilità. Questa fase della vita, infatti, è caratterizzata da rapidi cambiamenti e intense emozioni, che rendono fondamentale la scoperta di un punto di equilibrio sia interno che esterno.

Per loro, trovare una stabilità emotiva è cruciale per navigare con sicurezza nelle molteplici sfide della quotidianità e per lo sviluppo di una sana autostima.

Naturalmente, anche la fiducia si rivela essenziale: i giovani hanno bisogno di fidarsi di se stessi e del mondo che li circonda. 

La costruzione di questa fiducia passa attraverso relazioni affidabili e ambienti sicuri, dove possono esprimersi liberamente e sentirsi sostenuti.

Ora vediamo quali sono le risposte e il supporto che può fornire lo Yoga Educativo per ragazzi e adolescenti!

L’importanza dello Yoga Educativo per ragazzi

Lo Yoga Educativo per ragazzi adolescenti si distingue come un approccio innovativo ed efficace.

Il primo passo consiste nel lasciarsi alle spalle i luoghi comuni per entrare in una vera “connessione” con gli adolescenti. In questo modo sarà possibile considerare le capacità e le potenzialità uniche di ogni individuo, piuttosto che aderire a percezioni stereotipate

Attraverso lo Yoga Educativo, si incoraggia un processo di consapevolezza profonda, grazie al quale gli adolescenti impareranno a riconoscere l’intenzione alla base delle proprie azioni

Questa consapevolezza li aiuterà a comprendere meglio se stessi e il mondo che li circonda, promuovendo una crescita personale e una maturazione emotiva.

Un elemento fondamentale di questo approccio è l’incorporazione nella pratica di pause, spazi dedicati alla riflessione, alla condivisione e al silenzio

In questo modo, è possibile offrire agli adolescenti l’opportunità di interiorizzare le esperienze, di assimilare le lezioni apprese e di coltivare uno spazio interiore di calma e comprensione

Vediamo nel dettaglio le risposte dello Yoga Educativo ai bisogni specifici dei ragazzi adolescenti!

La risposta ai bisogni emotivi e sociali

Attraverso pratiche come il massaggio, la condivisione, esercizi in coppia e giochi di gruppo, lo Yoga Educativo per ragazzi può rispondere direttamente ai bisogni emotivi e sociali.

Queste attività promuovono l’intimità emotiva, il sostegno reciproco e la fiducia tra i coetanei

Il massaggio aiuta a rilassare e a creare un legame fisico ed empatico, mentre gli esercizi in coppia e i giochi di gruppo incoraggiano la collaborazione, la comunicazione e l’empatia

La condivisione, infine, offre uno spazio sicuro per esprimere sentimenti e pensieri, rafforzando il senso di comunità e appartenenza.

La risposta al bisogno di scaricare le tensioni

Lo Yoga Educativo offre efficaci risposte al bisogno degli adolescenti di scaricare le tensioni. In particolare, si ricorre a:

  • attività dinamiche, sia individuali, sia in coppia o in gruppo: permettono di rilasciare l’energia accumulata e di canalizzare positivamente lo stress fisico e mentale. Gli esercizi in coppia e di gruppo, in particolare, favoriscono la connessione sociale e il supporto reciproco, fondamentali per alleviare le tensioni emotive. 
  • esercizi di respirazione: il respiro, centrale nello yoga, aiuta a calmare la mente, rilasciare le tensioni e regolare le emozioni. 
  • le varie asana: contribuiscono a riequilibrare il corpo, rilassando la muscolatura e migliorando la postura, elementi essenziali per il benessere fisico complessivo.

La risposta al bisogno di indipendenza

Lo Yoga Educativo per adolescenti può trasformare la dipendenza in “interdipendenza”

Attraverso il cerchio iniziale e finale, ad esempio, gli adolescenti imparano il valore della comunità e della condivisione, riconoscendo l’importanza di ogni individuo all’interno del gruppo. Questi momenti collettivi sono essenziali per sviluppare un senso di appartenenza e di responsabilità reciproca.

Anche la condivisione e gli esercizi in coppia sono fondamentali, in quanto incoraggiano i ragazzi a esprimersi e a lavorare insieme, rispettando tutte le differenze individuali

Queste attività aiutano a comprendere che l’indipendenza non significa isolamento, ma consiste nella capacità di costruire relazioni sane e di sostegno reciproco.

La risposta al bisogno di risposte

Lo Yoga Educativo per ragazzi si è dimostrato uno strumento efficace per rispondere al loro bisogno di trovare risposte interne. In particolare, grazie a pratiche come:

  • esercizi di visualizzazione: permettono agli adolescenti di esplorare il proprio mondo interiore, facilitando la comprensione di sé e la chiarezza nei propri obiettivi e desideri. Attraverso la visualizzazione, i giovani possono riflettere su domande profonde e trovare risposte personali;
  • cerchio finale e condivisione: si tratta di momenti di riflessione e condivisione collettiva. Queste pratiche incoraggiano l’ascolto attivo e la comprensione reciproca, permettendo agli adolescenti di esprimere pensieri e sentimenti in un ambiente accogliente e non giudicante;
  • esercizi in coppia: promuovono la collaborazione e il confronto. Queste attività sono fondamentali per testare e affinare le proprie percezioni in un contesto sicuro, offrendo agli adolescenti l’opportunità di esplorare le proprie idee e di ricevere feedback immediati.

 

La risposta al bisogno di comprensione e dialogo

Come hai già potuto scoprire, lo Yoga Educativo per adolescenti è uno strumento fondamentale per rispondere al bisogno di comprensione e dialogo dei più giovani.

In particolare, le seguenti pratiche si sono rivelate estremamente efficaci:

  • Cerchio iniziale e finale: questi momenti sono cruciali per creare un ambiente di apertura e accoglienza. Nel cerchio iniziale, gli adolescenti possono impostare intenzioni e prepararsi mentalmente per la pratica, mentre il cerchio finale offre uno spazio per riflettere e assimilare le esperienze della sessione. Questi cerchi favoriscono la comprensione reciproca e il rispetto tra i partecipanti, creando un senso di comunità;
  • momenti di condivisione: durante la pratica, vengono inseriti spazi dedicati alla condivisione di pensieri, emozioni e esperienze. Questi momenti permettono agli adolescenti di esprimersi liberamente, promuovendo l’ascolto attivo e la comprensione empatica. Attraverso la condivisione, i giovani imparano a comunicare efficacemente, a comprendere meglio se stessi e gli altri, e a sviluppare un dialogo costruttivo.

La risposta al bisogno di stabilità e fiducia

Lo Yoga Educativo per ragazzi risponde al bisogno di stabilità e fiducia degli adolescenti attraverso la pratica delle asana e degli esercizi di respirazione, così come mediante esercizi in coppia e in gruppo. 

Le asana aiutano a ristabilire l’equilibrio fisico e mentale, mentre gli esercizi di respirazione sono fondamentali per calmare la mente e stabilizzare le emozioni

Gli esercizi in coppia e in gruppo, invece, rafforzano la fiducia reciproca e il senso di appartenenza, incoraggiando la collaborazione e il sostegno all’interno del gruppo

Queste pratiche combinano armoniosamente lo sviluppo personale con il rafforzamento delle relazioni sociali.

In conclusione…

Complimenti, ora sai quanto lo Yoga Educativo per ragazzi e adolescenti possa essere di supporto perché i più giovani possano affrontare lo “tsunami” di cambiamenti con un atteggiamento sereno ed equilibrato!

Se aspiri a diventare un insegnante di yoga, il corso di Yoga Educativo, riconosciuto dal MIUR, rappresenta la scelta ideale per il tuo percorso formativo: visita la pagina dedicata ai corsi per diventare insegnanti di Yoga Educativo o leggi la nostra guida come diventare insegnante di Yoga per bambini!

Se l’argomento ti interessa, scopri i benefici dello yoga online.

Contattaci, saremo felici di aiutarti!

Siete interessati a conoscere come lo Yoga Educativo può migliorare la vita dei vostri studenti o membri? 

Non esitate a contattarci per ulteriori informazioni e per scoprire come possiamo contribuire al benessere e allo sviluppo delle life skill dei vostri bambini e ragazzi.

Vuoi ricevere informazioni sui corsi di Yoga Educativo?

Scrivici ora per avere più informazioni sui nostri corsi e ricevere in anteprima le news sulle nostre iniziative!

Conosci gli autori!

Primo piano di Lida Georg
Dott.ssa Lida Georgantjeli

Istruttrice certificata di Oki do Yoga, con un master in “Yoga Studies” conseguito presso l’Università degli studi di Venezia, è docente a contratto del corso di alta formazione “Yoga Educativo a scuola” presso l’Università degli Studi di Padova.

Co-Fondatrice e Presidente della Ssd “Yoga Educativo”.

Primo piano di Massimo Comunello
Dott. Massimo Comunello

In possesso di un dottorato di ricerca in Scienze pedagogiche, dell’educazione e della formazione presso l’Università degli studi di Padova. La tesi del dottorato ha riguardato la formazione dei formatori in Yoga Educativo.

Docente a contratto del corso di alta formazione “Yoga Educativo a scuola”. il Corso di Alta Formazione presso UniPd è stato ideato dai fondatori di Yoga Educativo, insieme al Direttore Prof. Luca Agostinetto.

Co-Fondatore e Presidente della Ssd “Yoga Educativo”.

I nostri Corsi di Formazione

I nostri corsi di formazione sono accreditati MIUR e presenti in diverse regioni in Italia, in differenti modalità: in presenza/online, nei weekend/settimana intensiva. Scoprili tutti cliccando sul tasto qui sotto.

yoga educativo: yoga in classe